La Mia Storia - Donne in Fiore
AREA CORSI <!-- /*LOGIN | LOGOUT | */ [nd_icon_text text='EN' text-color='#ffffff' ][nd_icon_text text='ES' text-color='#ffffff' ]-->

La Mia Storia

Siamo nate per sbocciare.

 

Mi chiamo Giulia Ambrosetti, founder di Donne in Fiore.

Ti racconto come sono arrivata fino a qui.

Faccio una premessa:

Gran parte di quello che leggerai l’ho realizzato vivendo da sola con mia figlia e continuando ad essere una madre presente, ci tengo a dire questo perché mi rendo conto che una delle barriere che mettiamo alla nostra realizzazione e al nostro fiorire è il fatto di essere madri, che certo richiede tanta energia ma ti assicuro che si può fare.

Facciamo un passo indietro.

Qualche anno fa ho scoperto che mettere in pratica passi concreti che ti portano più vicina ai tuoi sogni e al tuo cuore può essere magia pura.

La situazione era questa: stavo dietro la scrivania di uno sportello bancario ed in parallelo studiavo ed approfondivo la naturopatia e le pratiche di benessere.

Durante un corso di Riflessologia plantare scoprii quanto il prendere contatto con un altro corpo mi piacesse.

Allora iniziai ad approfondire varie tecniche di massaggio.

Questa passione improvvisa mi ha portata a sperimentare quanto mi nutrisse e quanto di bello potessi donare ad un’altra donna con le mie mani.

Da quel momento, anche grazie a quello che stavo vivendo nella mia sfera personale, decisi di continuare ad approfondire il mondo femminile e tutto quello che potesse servire per accompagnarmi ed accompagnare altre donne verso l’amore ed il rispetto per se stesse.

Sì perché io sono sempre in viaggio insieme a voi.

Arrivarono diverse formazioni sia in Italia che all’estero che mi diedero sempre più consapevolezza rafforzando il mio intento di divulgare i tesori che nasconde l’imparare a prendersi cura di sé.

Ma ci sono incontri e INCONTRI e un tassello molto importante fu l’incontro con Sajeeva Hurtado, mia insegnante di Respirazione Ovarica Alchimia Femminile. Da quel momento mi immersi nello scoprire con più attenzione il mondo della sessualità, una sessualità profonda, naturale, che parla del nostro mondo interiore. Una sessualità che ha bisogno di essere riconosciuta, vista e apprezzata per permetterci di godere della bellezza e pienezza della vita.

Bellezza che ho osservato sia nella creazione che negli incontri, del mio primo workshop targato Donne in Fiore: “RedLab: piacere femminile”, con il quale ho potuto incontrare tante donne per parlare di piacere, anatomia, pratiche, empowerment, unicità e consapevolezza.

Bellezza che coltiviamo durante gli incontri di accompagnamento alla ciclicità per mamme e figlie, nelle scuole e nei cerchi privati.

Bellezza che è emersa anche quando un giorno ho deciso che era arrivato il momento di tornare a quella passione che aveva caratterizzato tutta la mia infanzia e adolescenza: la cura del viso.

Il punto è proprio questo, non importa quali strumenti utilizzi, ma la qualità o l’intento con cui lo fai.

Iniziai con il Face Yoga, passai poi allo studio del Gua Sha (quello che viene definito come botox naturale) insieme a Francesca Francklin Canzano, alla formazione dello Sculptural Lifting con Yackov Gershkovich, alla formazione nello Yamuna Save Face e nel Massaggio Viso Connettivale Riflessogeno.

Tutto questo concentrarsi di manualità, conoscenze anatomiche ed esercizi mi ha spinto a creare un mix di quelle che erano state le varie formazioni relative al trattamento viso, abbinate ai percorsi di crescita personale che ho vissuto sulla mia pelle.

È nata da qui la nostra ProFaceGym – Molto più che una palestra per il viso.

Con ProFaceGym desidero valorizzare la bellezza. Una bellezza che parte da dentro e che vede al centro noi stesse, il rispetto, la cura e l’amore.

Una palestra che è una palestra non solo per il viso ma anche per il cuore.

ProFaceGym è stata da me creata grazie al mix di esercizi di Face Yoga e altre pratiche, modificati ed eseguiti ad alta intensità e abbinati a manualità che vanno a conferire un tocco unico ed efficace all’interno della pratica.

In Donne in Fiore coltiviamo bellezza valorizzando il potenziale unico e irripetibile che ognuna di noi incarna.

Quando una donna inizia a fare un primo passo verso di sé succedono magie.

Che si parta dalla conoscenza della femminilità attraverso la propria intimità, il proprio ciclo, o attraverso un prendersi cura del proprio viso con esercizi e massaggi.

Tutto questo porta a mettere noi al centro ed enfatizza tutti quei Sì all’amore per noi stesse.

Siamo nate per sbocciare.